Categorie
News

V_AIR 2019 VIMERCATE ART IN RESIDENCE: BANDO PER RESIDENZE D’ARTISTA PRESSO IL MUST MUSEO DEL TERRITORIO

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Vimercate propone la terza edizione di V_AIR

Vimercate Art In Residence, un programma annuale di residenze per artisti, orientato alla

valorizzazione dell’arte contemporanea e al sostegno della produzione artistica giovanile.

Il concept sul quale gli artisti sono invitati a presentare le loro application e a lavorare nel

periodo di residenza ha per titolo “Transiti: tracce, mappe, cammini del nomadismo

contemporaneo”.

Il percorso intende stimolare una riflessione critica attorno alle forme di nomadismo

contemporaneo, sollecitando gli artisti selezionati a lavorare nella produzione dell’opera

accogliendo le evocazioni e le suggestioni del contesto geografico, storico, economico e sociale

in cui Vimercate è inserita.

Le forme di apertura al territorio durante il processo di residenza artistica possono essere

molteplici: semplici incontri, studio visit, collaborazioni con realtà presenti nel territorio, indagini

più approfondite sul paesaggio urbano e sul contesto sociale e culturale.

OGGETTO DEL BANDO

La residenza d’artista avrà una durata di tre settimane, dal 6 al 24 maggio 2019 e saranno

selezionati fino a un massimo di sei artisti, ai quali sarà assegnato un atelier presso la sede del

museo in cui creare le proprie opere.

Potranno partecipare artisti operanti nell’ambito delle arti visive (pittura, scultura, grafica, street

art, fotografia, video) senza limitazione di linguaggi espressivi e tecniche artistiche.

L’atelier dell’artista sarà aperto al pubblico in momenti programmati e diventerà anche un luogo

di incontro e ascolto con gli abitanti, i curatori e i critici d’arte.

Il periodo di residenza si concluderà con l’inaugurazione della mostra collettiva nella quale

saranno esposte, dal 25 maggio al 30 giugno 2019, tutte le opere realizzate.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Vimercate propone la terza edizione di V_AIR

Vimercate Art In Residence, un programma annuale di residenze per artisti, orientato alla

valorizzazione dell’arte contemporanea e al sostegno della produzione artistica giovanile.

Il concept sul quale gli artisti sono invitati a presentare le loro application e a lavorare nel

periodo di residenza ha per titolo “Transiti: tracce, mappe, cammini del nomadismo

contemporaneo”.

Il percorso intende stimolare una riflessione critica attorno alle forme di nomadismo

contemporaneo, sollecitando gli artisti selezionati a lavorare nella produzione dell’opera

accogliendo le evocazioni e le suggestioni del contesto geografico, storico, economico e sociale

in cui Vimercate è inserita.

Le forme di apertura al territorio durante il processo di residenza artistica possono essere

molteplici: semplici incontri, studio visit, collaborazioni con realtà presenti nel territorio, indagini

più approfondite sul paesaggio urbano e sul contesto sociale e culturale.

OGGETTO DEL BANDO

La residenza d’artista avrà una durata di tre settimane, dal 6 al 24 maggio 2019 e saranno

selezionati fino a un massimo di sei artisti, ai quali sarà assegnato un atelier presso la sede del

museo in cui creare le proprie opere.

Potranno partecipare artisti operanti nell’ambito delle arti visive (pittura, scultura, grafica, street

art, fotografia, video) senza limitazione di linguaggi espressivi e tecniche artistiche.

L’atelier dell’artista sarà aperto al pubblico in momenti programmati e diventerà anche un luogo

di incontro e ascolto con gli abitanti, i curatori e i critici d’arte.

Il periodo di residenza si concluderà con l’inaugurazione della mostra collettiva nella quale

saranno esposte, dal 25 maggio al 30 giugno 2019, tutte le opere realizzate.

Trovate tutte le informazioni anche a questo link: https://bit.ly/2K6ryjL

Categorie
News

AREZZO&FOTOGRAFIA – Opening

Torna Arezzo&Fotografia dal 30 novembre al 16 dicembre 2018: il festival internazionale di fotografia è pronto ad accogliere fotografi da tutto il mondo, esperti del settore e appassionati di cultura e immagine.

Arrivati all’ottava edizione, Arezzo si trasforma in un centro dinamico della fotografia contemporanea dove scambio, ricerca e promozione sono le parole chiave per un’altra edizione memorabile. Tornano i consueti appuntamenti per i fotografi e le collaborazioni virtuose che hanno reso celebre Arezzo&Fotografia.

Al via 30 novembre l’opening alle 18.30 presso la Galleria Spazio Imago.Torna Arezzo&Fotografia dal 30 novembre al 16 dicembre 2018: il festival internazionale di fotografia è pronto ad accogliere fotografi da tutto il mondo, esperti del settore e appassionati di cultura e immagine.

Arrivati all’ottava edizione, Arezzo si trasforma in un centro dinamico della fotografia contemporanea dove scambio, ricerca e promozione sono le parole chiave per un’altra edizione memorabile. Tornano i consueti appuntamenti per i fotografi e le collaborazioni virtuose che hanno reso celebre Arezzo&Fotografia.

Al via 30 novembre l’opening alle 18.30 presso la Galleria Spazio Imago.

Categorie
News

CONCORSO ARTI FIGURATIVE – Artisti multisensoriali cercasi

Il Museo Tattile Statale Omero – TACTUS Centro per le Arti Contemporanee, la Multisensorialità e l’Interculturalità, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, bandisce il concorso per gli studenti “Arteinsieme Arti Figurative”, nell’ambito della VIII edizione della “Biennale ArteInsieme -cultura e culture senza barriere”.

La Biennale intende valorizzare i linguaggi dell’arte quali risorse e strumenti per promuovere una società aperta e consapevole delle molteplici diversità che la compongono, nonché valorizzare l’operato dei giovani artisti e la conoscenza dei principali protagonisti dell’arte contemporanea.

Il concorso, unico nel suo genere, prevede la realizzazione di un’opera multisensoriale, e comunque fruibile tattilmente dalle persone non vedenti, ispirata alla poetica dell’artista testimonial RABARAMA.

Le opere dei giovani studenti che verranno selezionate saranno esposte nella MOSTRA “Rabarama e i giovani artisti”, insieme alle opere dell’artista testimonial, che verrà allestita presso la Mole Vanvitelliana di Ancona nel periodo maggio-giugno 2019. All’inaugurazione sarà presente l’artista testimonial e verrà editato il catalogo cartaceo della mostra.

La partecipazione può avvenire in maniera individuale oppure per gruppi di studenti o intere classi.

PREMI
Primo Premio assoluto: euro 500,00
Premio del pubblico: pubblicazione d’arte

ISCRIZIONE entro il 21 dicembre 2018.

Si allegano la presentazione della Biennale Arteinsieme, il bando del concorso “Arteinsieme Arti figurative”, una lettera dell’artista Rabarama agli studenti per spiegare la propria poetica.

Considerato l’alto valore educativo e la rilevanza del tema trattato, si invitano le SS.LL. a favorire la partecipazione degli studenti all’iniziativa.

Per ogni informazione è possibile contattare il Museo ai seguenti recapiti:
Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio, 28 – 60121 Ancona
Telefono: 071 28 11 93 5
E-mail: arteinsieme@museoomero.it
@biennalearteinsieme su Facebook